Festival della Resilienza 2018

Macomer (Sardegna), 28-30 giugno 2018

L’associazione ProPositivo e l’Accademia Teatro Dimitri, in partenariato con Sardegna Teatro e Fondazione Sardegna Film Commission, propongono un'occasione formativa sullo sviluppo territoriale e il teatro di comunità.

L’iniziativa rientra nel progetto “Resilienza - tra Teatro e Comunità”  e vuole essere un’occasione per fondere le competenze specifiche nell’utilizzo consapevole ed innovativo dell’arte, con l’intento di renderla utile e produttiva nella sua possibile dimensione pubblica.


Le GIORNATE DI FORMAZIONE si basano su una metodologia di educazione non-formale partecipata e saranno strutturate come segue:

26 giugno: prima giornata di impostazione teorica e concettuale

 27-29 giugno: laboratori esperienziali rivolti al territorio

30 giugno: conclusioni e valutazioni finali con partecipazione alla conferenza “Punti di vista: confronto propositivo per una comunità partecipativa” durante la quale ci sarà un confronto tra il territorio e le realtà coinvolte nel progetto (partner del progetto e partecipanti ai laboratori)

28-29-30 giugno: ogni sera presentazione delle produzioni di artisti provenienti dal Master in Physical Theatre dell’Accademia Teatro Dimitri di Verscio.

Oltre alla formazione il progetto si compone di ulteriori dimensioni, tra queste:

LABORATORI ESPERIENZIALI rivolti agli abitanti di Macomer e del Marghine con l’intento di creare stimoli per l’attivazione comunitaria ma anche di dare all’attività di formazione uno spazio empirico di apprendimento ed approfondimento nella ricerca di metodi di intervento nell’ambito del teatro comunitario.

SPETTACOLI: rassegna di spettacoli degli studenti Master diplomati all’Accademia Teatro Dimitri come opportunità di mostrare alla collettività i risultati delle proprie ricerche artistiche e al termine incontro con il pubblico per favorire una fruizione più consapevole della scena.


A fianco di queste attività, il Festival della Resilienza offre un ampio programma di eventi, conferenze e spettacoli aperti al pubblico. In questo ambito, oltre alla presentazione delle produzioni di cinque studenti Master diplomati dell’Accademia Teatro Dimitri - Robert Andrés Diaz, Elisa Di Cristofaro, Alessandra Francolini, Igor Mamlenkov, Andres Santos Urresta -, si terrà un intervento di Demis Quadri, Responsabile del settore Ricerca dell’Accademia, nel contesto della conferenza “Resilienza – Tra Teatro e Comunità”. L'intera esperienza di laboratori, spettacoli, conferenze ed eventi verrà documentata da un altro diplomato Master dell'Accademia, Santiago Bello, che filmerà giorno per giorno i momenti di scambio e incontro nati durante il Festival.


il Festival vivrà un ulteriore momento il 2 giugno a Nuoro, a Casa Marconi, dove a sostegno dell’arte ProPositivo ​assieme agli artisti dell’Accademia Teatro Dimitri invita artisti e performers a una serata Palco aperto “Cabaret sotto le stelle”. ​Un evento che, sotto la guida degli artisti internazionali dell’Accademia Teatro Dimitri, permetterà lo scambio e la condivisione di esperienze di artisti provenienti da diversi località e discipline. Un modo per incontrarsi, conoscersi, scambiarsi esperienze, creare collettivamente un cabaret, esibirsi ed avere un confronto diretto con il pubblico invitato a partecipare all’evento con un aperitivo di apertura.



Links:

Per scaricare il Programma del Festival della Resilienza 2018 clicca qui

Call per la formazione P.I.M.P.T.U.M. e il Palco aperto "Cabaret sotto le stelle"

Call Progetto Esperienza di Resilienza Artistica (E.R.A.)

Vedi anche il sito dell'associazione ProPositivo

Info

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti alla newsletter per ricevere informazioni sulle attività e gli eventi dell'Accademia.




Notizie