Melting on the Edge

Progetto intergenerazionale e interregionale - Lavoro finale Master di Christina Rauchbauer


Verscio, Accademia Teatro Dimitri, Aula Grande
sabato 7 gennaio 2017, ore 20:30
domenica 8 gennaio 2017, ore 16:00


„This piece is being performed in a line, starting at the beginning and continuing until the end.“ Durante lo svolgimento della pièce sembra che gli attori cerchino di controllare il tempo muovendosi tra la routine quotidiana e momenti sospesi di gioia, tra le tracce del tempo sulla loro stessa pelle e il tentativo del loro corpo di sfuggire alla gravità. Gli attori agiscono nel presente che crediamo condividere, quindi il tempo stesso diviene il prodotto della nostra immaginazione. Una giornata normale di una donna in pensione, la ricerca di un ricordo che si trasforma in un ritmo inascoltato o la lotta per la leggerezza di un’intera generazione, tutto si scioglie come un gelato in una giornata di sole. Questo perché, non appena i nostri attori si esibiscono, „however time begins to riot, rrriot, RIOOOTTTT!“

„Melting on the edge“ è una pièce di teatro di movimento con musica dal vivo basata sull’essenza effimera del tempo e sull’esplorazione del corpo da parte di non professionisti e artisti di diverse età. Il processo di creazione si è concentrato sul movimento, la sua improvvisazione e la coreografia. La narrazione si sviluppa dall'incontro e dal mescolarsi degli attori e delle loro crude e pure espressioni fisiche.

Christina Rauchbauer è una regista, coreografa e attrice austriaca. Il suo lavoro si concentra principalmente sul teatro di movimento per i giovani e sui progetti di arte sociale. La sua ricerca indaga la possibilità di relazionarsi in modo astratto con le questioni sociali, per stravolgerle con gusto e consapevolezza. Ha conseguito il Master in Antropologia Sociale e Culturale (Università di Vienna) e il Bachelor in Pedagogia Teatrale (BuT). Insegna improvvisazione del movimento, come ad esempio per Impuls Tanz Festival a Vienna (2014), e avvia progetti di teatro sociale, come TheaterFlucht Österreich (Social Impact Award 2013). Attualmente sta terminando il suo Master of Arts in Physical Theatre presso l’Accademia Teatro Dimitri (Ehrbar Stiftung 2016) e lavora col collettivo Theater Ansicht di Vienna. Nel 2017 riprenderà "Zwischen Rosarot und Himmelblau" (2015 Dschungel Wien) e reciterà ne "Les études de masse" (Residency "Starke Stücke" Mousonturm Francoforte).


Di: Christina Rauchbauer
Con: Piergiorgio Borsotti, Cheyene Fertig, Luigi Guerrieri, Anna Juri, Franca Martinoni, Magdalena Michel, Melanie Fernandez Otero, Elisa Rao, Christina Rauchbauer, Andrea Rollini, Tereza Slavokská
Musica dal vivo: Ben Wood
Occhio esterno: Elisa Canessa, Federico Dimitri
Aiuto alla drammaturgia: Luigi Guerrieri
Luci: Christoph Siegenthaler

Info

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti alla newsletter per ricevere informazioni sulle attività e gli eventi dell'Accademia.




Notizie