Avanti, Avanti, Migranti! Storie di fughe e di arrivi.

Lavoro di fine formazione Bachelor of Arts in Physical Theatre dell'Accademia Teatro Dimitri 2019. La creazione teatrale "Avanti, avanti migranti" è diretta dal regista Volker Hesse.

Gli spazi della rappresentazione teatrale diventano luoghi dove si avvicendano storie di fuga e di arrivi. Viaggiare oppressi su barche e camion, minacciati dai trafficanti; vivere l’attesa e la disperazione nei campi profughi; camminare, correre, vagare senza meta; subire violenze e torture. Vivere addii, separazioni e controlli umilianti da parte delle forze dell’ordine. Cercare senso e conforto attraverso preghiere e riti; incontrare sguardi ostili; trovare accoglienza e umanità; festeggiare l’arrivo, suonare e mangiare insieme... Tutti questi processi si intrecciano, creando contemporaneamente scene, rituali, immagini finché l’attenzione si focalizza nuovamente sui dettagli di un avvenimento singolo.

 

La rappresentazione si avvale dei mezzi formali del Physical Theatre, di voci e strumenti e delle poesie del poeta curdo-siriano Aref Hamza, animando le storie dei profughi e le loro esperienze di arrivo in un luogo sconosciuto.

 

La creazione teatrale "Avanti, avanti migranti" diretta dal regista Volker Hesse è stata realizzata durante molteplici settimane di lavoro dai 12 artisti dell'Accademia Teatro Dimitri insieme a richiedenti asilo e rifugiati residenti in Ticino, che hanno contribuito con le loro esperienze alla progettazione dello spettacolo e vi partecipano in qualità di attori. 


Interpreti:

Patrice Bussy, Virginia Cassina, Ettore Chiummo, Simone Ganser, Rahel Leutwiler, Luca Lombardi, Saskia Simonet, Simon Thöni, Daniela Vargas, Florian Voigt, Valea Völcker, Luana Volet.

Romeo Dourie, Muheheidin Elburki, Murtaza Hussainzada, Birtukan Mekonnen, Zekrollah Nuri, Mahbube Rezaii, Hani Shanab, Bereke Hadgu, Yakob Rashid, Yaqoob Abed, Ioel Rivero, Anwar Nazari, Misgana Tesfamariam, Aman Hayleslasie, Gholam Reza Hosseini, Teimoorshah Yousefi, Massooma Amiri, Ruta Asmelash

Date spettacoli:

- Locarno: 28.06.2019, 29.06.2019 e 30.06.2019, ore 21.00

Cortile del Dipartimento Formazione e Apprendimento, Piazza S.Francesco 19, Locarno

-  Zurigo: 02.07.2019 e 03.07.2019, ore 21.00

Kulturhaus Helferei, Kirchgasse 13, Zürich

 - Udine: 10.07.2019, ore 21.00

Civica Accademia d’Arte drammatica Nico Pepe

Venezia:12.07.2019 e 13.07.2019 ore 21.00

 Festival Venice Open Stage, San Sebastiano Dorsoduro, Venezia

 

Info

Regia: Volker Hesse

Scenografia e costumi: Stephan Mannteuffel

Coreografia: Andrea Herdeg

Musica: Alessandro La Rocca

Poesie: Aref Hamza (traduzione dall’Arabo in Italiano: Sami Chehoudi)

Luci e suono: Elia Albertella

Tecnica: Ricki Maggi e Elia Albertella

Assistenza regia e drammaturgia: Lia Schädler e Frank Wünsche

Coordinazione e collaborazione alla drammaturgia: Ruth Hungerbühler


Spettacolo fuori sede presso il DFA della SUPSI a Locarno.

Prezzi d’entrata: Adulti CHF 25.–, Ridotto CHF 10.–

Prevendita e riservazione per gli spettacoli previsti a Locarno: Accademia Teatro Dimitri +41 (0)58 666 67 50 / accademiadimitri@supsi.ch


Notizie