SUPSI ARTS: “Le Désir attrapé par la queue” di Pablo Picasso su musica di Igor Stravinsky

Una collaborazione tra l'Accademia Teatro Dimitri, il Conservatorio della Svizzera italiana e il Dipartimento ambiente costruzioni e design SUPSI. Sabato 12 maggio 2018, ore 20.30, LAC Lugano

Le Désir attrapé par la queue è uno spettacolo multimediale basato sull'omonimo copione teatrale di Pablo Picasso al quale sono affiancate, come musiche di scena, le coloratissime Danses concertantes e Dumbarton Oaks di Igor Stravinsky. 

Scritto a Parigi durante la Seconda Guerra Mondiale, il testo dà vita ai monologhi culinari del protagonista Gros Pied, alle lamentele dell’Angoisse Grasse e dell’Angoisse Maigre, alle vicende della Tarte e dell’Oignon: brani assurdi e frammentati, messi in dialogo con le composizioni musicali di Stravinsky che concorrono a comporre un quadro sconcertante e vieppiù angoscioso. Così, con il procedere dello spettacolo, si materializza sul palco un’umanità affannata, incapace di comprendere la realtà che la circonda, persa nel tentativo di dare coerenza a un mondo ormai ridotto a un insieme di frammenti incongruenti.

Sulla scena del LAC, l'Ensemble 900 del Conservatorio della Svizzera italiana diretto da Arturo Tamayo si unirà agli studenti Master dell'Accademia Teatro Dimitri guidati da Pavel Štourač che curerà la regia dello spettacolo. Al corso di laurea in Comunicazione visiva del Dipartimento ambiente costruzioni e design, il compito di arricchire l'impianto scenico con una parte visuale di grande impatto; lo scenario multimediale è a cura di Franco Cavani e Andreas Gysin. 


SUPSI ARTS è un progetto pluriennale di creazione di spettacoli multimediali a vocazione artistico-sperimentale, frutto della collaborazione tra la Scuola universitaria di Musica del Conservatorio della Svizzera italiana, l’Accademia Teatro Dimitri – entrambe scuole affiliate alla SUPSI – e il Corso di laurea in Comunicazione visiva del Dipartimento ambiente costruzioni e design.

 

Info

Direzione teatrale: Pavel Štourač 

Direzione musicale: Arturo Tamayo, Assistente: Francesco Bossaglia

Multimedia Set: Andreas Gysin, Franco Cavani, Sidi Vanetti, David Induni

Attori MA: Felix Baumann, Angela Calia, Rochelle Gatt, Gonca Gümüsayak Huri, Michele Rezzonico, Jennifer Skolovski, Jenny Szabo, Raul Mendoza Villa 



Notizie